Gesù è la persona più famosa di tutta la storia, ed è questo Gesù che costituisce il vero Cristianesimo. Il termine coniato di ‘Cristiani’ deriva da Gesù, perché Gesù è stato chiamato il Cristo, che significa Re incoronato da Dio.

Un sacco di persone hanno idee vaghe su Gesù, alcuni da ricordi di mezze lezioni di scuola, altri da cose che hanno visto o sentito alla TV o letto su Internet. Ma un sacco di altra gente non sa ciò che la Bibbia dice riguardo Gesù, malgrado che soltanto nella Bibbia troviamo prove evidenti di prim ordine di ciò che era Gesù.

Noi siamo entusiasti per chi è disposto a considerare ed analizzare cosa dice la Bibbia riguardo Gesù, e non soltanto ciò che diciamo noi. Qui sotto troverai alcune affermazioni che la Bibbia fa riguardo Gesù. Leggi!

Gesù ci fa conoscere Dio

Noi tutti guardiamo al mondo che ci circonda cercando di indovinare come, e chi è Dio. Alcuni suppongono che Dio non esiste affatto, alcuni altri immaginano che Dio è lontano e ci ha lasciato a noi stessi, altri ancora immaginano che è qualcosa di totalmente diverso.
A meno che Dio ci mostra chi è, che cosa è e com’è, tutto ciò che possiamo fare è supporre.

La Bibbia ci dice che questo è esattamente ciò che Dio ha fatto! Dio è venuto sulla terra nella storia reale come uomo Gesù. Ha vissuto, lavorato e ha trascorso del tempo con persone reali, nella storia reale mostrando loro, e noi, come e chi è Dio.

(Approfondisci leggendo: Giovanni 1: 1-15)

Gesù è amore

Tutta la vita di Gesù è stata caratterizzata da un vero amore per tutti quelli che ha incontrato. Gesù chiamò i bambini ad andare a giocare vicino a Lui dopo che i suoi discepoli cercarono di mandarli via, pensando che Gesù era troppo importante per essere disturbato da bambini che giocavano. Ha inoltre curato i malati, gli emarginati e gli esclusi della società, e dà il benvenuto a tutti quelli che andavano a Lui senza distinzione di età, razza, sesso o classe.

(Approfondisce leggendo: Luca 19: 1-8, Giovanni 4: 4-28)

Gesù è potente

Gesù non era solo un uomo ordinario. Era l’uomo più amorevole mai esistito. Era l’uomo più saggio mai esistito. Ma ha anche effettuato tutti i tipi di segni miracolosi per dimostrare che non era solo un uomo, ma era in realtà Dio in forma umana.

In Marco 4 leggiamo che Gesù calma una tempesta. Non il tipo di cosa che una persona normale può fare, è molto simile alla storia di Giona, in cui è Dio che calma la tempesta.

In Marco 2 un paralitico ha i suoi peccati perdonati da Gesù è poi viene guarito. Gli ebrei in camera con Gesù sanno che stava rivendicando di essere Dio attraverso le sue azioni.

Gesù compì molti miracoli in tutta la sua vita, tra cui la guarigione di persone, provvedendo cibo per migliaia di persone, anche rescuscitando morti in vita, il tutto per dimostrare che non possiamo ascoltare il suo insegnamento pensando che Lui è solo un uomo, ma che dobbiamo riconoscere che egli era Dio in forma umana.

(Approfondite leggendo: Marco 3: 1-6, Marco 5: 21-42, Marco 6: 30-56)

Gesù è venuto a Salvare

Tutti viviamo in questo mondo creato da Dio, ma non lo onoriamo perfettamente in tutto ciò che facciamo. La Bibbia definisce questo peccato, e dice che ogni individuo si rende colpevole di esso. Pertanto, nessuno di noi merita l’amore e la cura di Dio, invece ci meritiamo il giudizio di Dio per la nostra ribellione contro di lui.

Non possiamo salvare noi stessi da questo giudizio, ma Dio ha fornito un modo per salvarci. È per questo ragione che Gesù è venuto sulla terra. Anche prima della venuta di Gesù, Dio aveva promesso che ci avrebbe riscattato dalla pena che meritiamo per il nostro peccato. Ecco come il profeta Isaia, scrivendo centinaia di anni prima che venne Gesù, disse: ‘Noi tutti, come pecore, ci siamo smarriti, ognuno di noi seguiva la propria strada; e il Signore fece ricadere su di Lui l’iniquità di noi tutti ‘.

Gesù non è venuto solo per essere un esempio per noi di come dovremmo vivere, anche se Lui è l’unica persona che ha vissuto una vita perfetta, sarebbe buono cercare di essere come Lui. Invece Egli è venuto a prendere la giusta punizione che noi meritiamo per il nostro peccato contro Dio, e acquisirlo su di sé per pagarlo ed estinguerlo.

Ecco perché Gesù è morto sulla croce. Non meritava di morire, era completamente innocente di ogni iniquità. Lui non è morto contro la sua volontà, come se fosse incapace di fare nulla a riguardo. Ha scelto di morire, come un sacrificio al posto di tutte le persone che desiderano mettere la loro fiducia in Lui.

E tre giorni dopo, Gesù è risorto in vita, mostrando di aver interamente pagato il prezzo per tutti i nostri peccati e che Egli è più potente della morte, in modo che possiamo fidarci di Lui con i nostri morti, e avere fiducia che Egli risusciterà anche noi a nuova vita con Lui!

(Approfondire leggendo: Giovanni 1: 1-15)

Gesù - giusto giudice

Un giorno Gesù tornerà, e giudicherà tutte le persone per il modo in cui hanno vissuto. Lo standard di Dio è la perfezione, e nessuno di noi può dire di aver vissuto una vita perfetta.
Se ci affidiamo sulle nostre capacità quando Gesù giudicherà, ognuno di noi è colpevole di peccato, e perciò dovremmo affrontare il giudizio di Dio, dove saremo cacciati lontani da ogni cosa buona del mondo.

Ma se mettiamo la nostra fiducia in Gesù, egli ha già interamente pagato la pena per il nostro peccato, e quindi non sarà condannato. Mentre Gesù giudica sta ricreando un luogo perfetto dove regnerà come Re per sempre. Se riponiamo la nostra fiducia in Gesù per essere salvati, potremo vivere in questo mondo perfetto con Gesù per sempre.

(Approfondite leggendo: Romani 2: 1-16)

Conosci Gesù?
Dal momento che Dio ha stabilito per noi la possibilità di avere pace e vita soddisfacente sin da ora, perché ci sono così tante persone nel mondo che sono ferite, arrabbiate, deluse e insoddisfatte? Scopri i passi verso la pace e la salvezza leggendo qui di seguito.

1. Dio ti ama

Dio ti ama e vuole che tu Lo conosca, così che possa riempirti di pace e darti vita vera – per sempre. “Perché Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figlio, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna.” Gesù disse: ma io sono venuto affinché abbiano la vita e l’abbiano in abbondanza.
Dal momento che Dio ha progettato per noi di avere pace e vita, perché siamo così lontani da Dio?

2. Siamo separati da Dio

Sin dall’inizio dei tempi, abbiamo scelto di disobbedire a Dio e di fare a modo nostro. Facciamo ancora questa scelta oggi. Ciò si traduce in separazione da Dio. “Tutti hanno peccato e sono privi della gloria di Dio”.  Il peccato è la scelta di dire o di fare o di pensare cose che sono contrarie al piano di Dio. “Il risultato del peccato imperdonabile è la morte, ma il dono di Dio è la vita eterna data da Gesù Cristo nostro Signore”. C’è solo un modo per arrivare a Dio.

3. Gesù Cristo è morto per i nostri peccati

Gesù Cristo è il Figlio di Dio. Egli è l’unico che ci può riportare a Dio. Gesù morì sulla Croce ed è risorto dalla morte. Ha pagato la pena per il nostro peccato e ha colmato il divario tra Dio e gli uomini.
“C’è un solo Dio, e Cristo Gesù è l’unico che può portarci a Dio”. “Cristo è morto una volta per i nostri peccati. Una persona innocente è morta per coloro che sono colpevoli, Cristo ha fatto questo per portarti a Dio”.

Dio ci ha fornito l’unica via per arrivare a Lui: perciò siamo chiamati a fare la scelta.

4. Bisogna ricevere Cristo

Abbiamo bisogno di confidare in Gesù Cristo per ottenere il perdono dei nostri peccati e riceverlo come nostro Salvatore e seguirLo come nostro Signore. “Ma a tutti quelli che l’hanno ricevuto egli ha dato il diritto di diventare figli di Dio: a quelli, cioè, che credono nel suo nome”.
Ti piacerebbe dare la tua vita a Gesù Cristo in questo momento? Se è così, puoi pregare la seguente preghiera e accettare Gesù come tuo Salvatore:
Caro Gesù,
So che sono un peccatore e ho bisogno del tuo perdono. Credo che sei morto sulla croce per i miei peccati e sei risorto dalla morte per darmi la vita. So che Tu sei l’unica via per accedere a Dio. Quindi ora voglio smettere di disobbedirti e iniziare a seguirTi e vivere per te. Per favore perdonami, cambia la mia vita e mostrami la via per come conoscerti di più. Nel nome di Gesù ti prego.